Conto termico 2016

Il Conto Termico, in vigore dal 01.01.2013, incentiva e finanzia la Sostituzione di generatori di calore per la climatizzazione invernale con generatori di calore alimentati da Biomassa.

Il principio fondamentale sui cui si basa la ratio dell’incentivo è che un buon prodotto, ben installato, che consumi combustibile di qualità e che venga correttamente manutenuto, garantisce nel tempo Risparmio Economico e Rispetto dell’Ambiente.

L’incentivo, alternativo ad eventuali detrazioni, viene erogato in Due Anni (per impianti con potenza nominale inferiore ai 35 kw), calcolato in base a Prestazioni, Emissioni, Zona Climatica e puo’ essere addirittura superiore al prezzo d’acquisto.

Per accedere agli incentivi è necessario compilare, entro 60 gg dal termine dei lavori la scheda/domanda sul portale GSE (www.gse.it), prenotando peraltro risorse contingentate (700 mln di euro).

Ribadiamo tra le condizioni necessarie per accedere all’incentivo, che il nuovo prodotto deve sostituire un impianto gia’ esistente: es. un Termocamino a Legna (UNI EN 13229) deve essere installato esclusivamente in sostituzione di camini aperti, deve avere un rendimento termico utile >85%, emissioni in atmosfera certificate, deve essere manutenuto (generatore e canna fumaria) almeno ogni due anni.

I nostri Consulenti sono a Vostra disposizione nei punti vendita di Bari e Terlizzi per ulteriori approfondimenti.

Commenta o fai una domanda !